La dieta dissociata

Tra le varie pratiche usate  per cercare di dimagrire una che raccoglie moltissimi consensi è quella della dieta dissociata, che viene utilizzata in un qualsiasi centro dimagrimento a Roma.

La dieta dissociata viene usata per cercar di far dimagrire, ma anche per cercare di ridurre l’alimentazione quando questa risulta essere troppo ricca, utilizzando il principio della separazione degli alimenti che non devono essere consumati all’interno dello stesso pasto.

Tipologie di dieta dissociata

Ad oggi esistono diversi tipi di dieta dissociata, infatti ogni ricercatore in materia propone un proprio metodo di regime alimentare.

Tra le più importanti troviamo quella che viene proposta da L. Walb, che distingue due gruppi gli alimenti,  carboidrati e proteine, che non sono compatibile fra loro e quindi non possono essere inseriti all’interno dello stesso pasto.

Insieme a questi alimenti troviamo anche quelli neutri, che vengono combinati con gli altri due e tra questi troviamo:  i grassi, le verdure, erbe aromatiche e spezie.

Perchè fare la dieta dissociata

La dieta dissociata viene applicata soprattutto per evitare i pasti complessi  che alla lunga possono andare ad intossicare l’organismo, mentre utilizzando dei pasti più semplici questo può riposare e si può quindi rigenerarsi.

Utilizzando questa dieta dissociata l’organismo presenta una maggiore energia ed è quindi diventata la modalità migliore per cercare di trovare il peso ideale.

Il principio base della dieta dissociata è che l’aumento di peso ed una cattiva digestione è causata dalle combinazione alimentari sbagliate.

Questo tipo dieta è molto facile da seguire perchè pur presentando uno schema fisso, non presenta grandi limitazioni di alimenti.

Alcuni consigli sulla dieta dissociata

La dieta dissociata deve essere seguita per una settimana al massimo e due ed è importante non combinare  diversi tipi di cibo nello stesso pasto, ad esempio la carne deve essere usata come piatto principale, mentre  la pasta va combinata sempre con le verdure.

Per praticare la dieta dissociata è importante avere una forte volontà e autodisciplina per non cercare di sgarrare e si vogliono ottenere risultati nel breve termine ed è molto importante curare la regolarità dei pasti, che non devono essere distanziati l’uno dall’altro.

Con l’utilizzo della dieta dissociata e i suoi principi nutritivi è possibile quindi mantenere il peso ideale e farla diventare un principio di alimentazione, ma è importante che si faccia sempre una prima colazione a base di frutta, non mischiando gli agrumi con altre frutte e nel tempo in cui vi trovate a fare una dieta dissociata non vanno assunti:  the, caffè, dolci e cioccolato.