Come funzionano le detrazioni per le porte interne di casa.

Nel nostro paese la normativa relativa alle detrazioni per i lavori di ristrutturazione della casa, è molto ampia ed articolata.

Insieme all'azienda Gioma srl che si occupa della vendita di porte interne a Trieste vedremo come funzionano le detrazioni se abbiamo sostituito in autonomia le nostre porte.

La Circolare del 11/5/1998 n. 121 – Ministero Finanze – Dipartimento Entrate – Affari Giuridici Servizio III afferma che se il contribuente ha eseguito autonomamente i lavori sulle proprie porte, è possibile richiedere una detrazione del 41% in modo circoscritto alle spese pagate per comprare i materiali, ma che ovviamente non può essere riconosciuto alcun valore alle ore di manodopera utilizzata per eseguire i lavori.

Per aver diritto alla detrazione è fondamentale che i materiali siano stati pagati con bonifico postale o bancario. In altre parole, gli interventi devono essere compresi tra quelli per i quali è ammessa una detrazione. Non è prevista nessuna detrazione fiscale per esempio, per la sostituzione dei rubinetti, delle piastrelle del bagno, nonché la nuova tinteggiatura delle pareti.

E' chiaro che se gli interventi appena citati e rientrabili nella categoria “manutenzione ordinari” fossero stati eseguiti su parti comuni di immobili residenziali tipo un condominio, allora gli interventi stessi potrebbero dare diritto ad una detrazione del 50% delle spese pro quota millesimale.

Se gli interventi dovessero riguardare il rifacimento degli impianti elettrici o idrosanitari, lo spostamento di tramezzature o altre attività che possono essere fatte rientrare nella cosiddetta manutenzione straordinaria, allora si, sarebbe possibile godere dell'incentivo fiscale per le opere di recupero del patrimonio immobiliare residenziale esistente, sia che le opere siano state realizzate in parti comuni di edifici residenziali, sia che siano state eseguite su abitazioni private.

Per quanto riguarda il caso sopracitato, la sostituito delle porte interne, l'agevolazione fiscale non si può applicare in quanto siamo di fronte ad un opera di manutenzione ordinaria.

Musig Laura

Consulenza SEO e Siti internet ad Udine. Webmaster di Donna e Dintorni blog per donne 2.0