Vacanze studio USA

Vacanze studio USA

Esistono svariati motivi per cui andare negli USA: lavoro, vacanze e, soprattutto, studio.
Oggi gli Stati Uniti rappresentano una delle mete più gettonate dagli europei e non solo per perfezionare i propri studi relativi non solo alla lingua inglese ma anche di altro tipo e soprattutto per i successivi sbocchi lavorativi che ne derivano, i giovani di oggi non esitano infatti di fronte ad una partenza così impegnativa poiché sanno che potrebbero costruirsi un futuro in un luogo come questo.
Una vacanza studio negli Stati Uniti risulta essere un’esperienza indimenticabile, fare il visto necessario affinché essa avvenga, invece può essere più complicato o, meglio ancora, fastidioso, soprattutto se non si sa come agire e a chi rivolgersi di conseguenza.

Cosa vi occorre

Se si tratta di un viaggio relativamente breve che consiste in un totale di 90 giorni e con corsi per meno di 18 ore a settimana, non vi occorrerà alcun corso in particolare, basterà infatti un normale visto, lo stesso utilizzato per un viaggio turistico.
Questo visto deve essere richiesto attraverso internet compilando la domanda almeno 72 ore prima del volo o della partenza in generale.
È obbligatorio avere con sè un passaporto valido che non scada prima della data prevista per il ritorno, anche nel caso in cui si tratti di minorenni, poiché nel caso in cui il minore sia inserito nel passaporto dei genitori dovrà effettuare le pratiche necessarie per il visto anche se si trattasse di un viaggio inferiore a 90 giorni.

E se la permanenza prevista supera i 90 giorni?

Superata la soglia ‘’90 giorni’’ il Visto diventa obbligatorio e la situazione viene resa più difficile da tutte le attività che occorrerà svolgere anche settimane prima della data prevista per la partenza ed è per questo che consiglio di rivolgersi a persone qualificate, se necessario, clicca qui.
Tutto ciò che occorre per ottenere il visto è un po’ di pazienza e tempo a disposizione: sarà necessario effettuare un colloquio con il console del proprio distretto che si occupa dei visti, questo ci pone di fronte a lunghe attese, anche mesi se siamo in piena estate, periodo privilegiato per le partenze di questo genere. La condizione base per ottenere questo visto è avere un passaporto a lettura ottica valido o un passaporto con foto digitale. Inoltre, per ottenere il visto sarà necessario un modulo che viene rilasciato dalla scuola americana, chiamato Modulo I-20 in versione originale; che viene inviato dalla scuola di riferimento subito dopo la prenotazione del corso che si andrà ad effettuare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi